Vivere casualmente 2005-2020. 15 anni tra stadi musica e strada

Vivere Casualmente" ci immerge nel mondo delle gradinate e delle sottoculture del terzo millennio, dimostrando che, anche in un'epoca di spiccato individualismo, certe esperienze comunitarie continuano a farsi strada tra giovani e meno giovani. Il libro segue il filo rosso che da sempre esiste tra il Regno Unito e l'Italia, filo rosso di continuo scambio a due sensi in ambito musicale, calcistico e di stile. L'autore ripercorre i quindici anni dell'avventura di A Casual Life, progetto da lui ideato nel 2005, avvalendosi anche della collaborazione di alcuni dei tanti nomi che in questi tre lustri hanno condiviso questo percorso. Di pari passo con le vicende personali poi ci sono un'Italia ed un'Europa in continuo cambiamento, un calcio nel quale è sempre più difficile riconoscersi e tanta strada ancora da percorrere, una strada illuminata dalle insegne dei pub e riscaldata dai suoni delle band preferite. Un viaggio tra presente, passato e futuro, tra la nostalgia per un coro e una trasferta, per un 45 giri suonato alla chiusura di un pub, per una pinta spillata al bancone, per gli amici di sempre e quelli che non ci sono più. Un viaggio casuale che attende solo di proseguire.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 336

Stampato nel 2020 da Eclettica
vivere

Prezzo:
Prezzo di vendita: 20,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Roberto Johnny Bresso

Vivere Casualmente" ci immerge nel mondo delle gradinate e delle sottoculture del terzo millennio, dimostrando che, anche in un'epoca di spiccato individualismo, certe esperienze comunitarie continuano a farsi strada tra giovani e meno giovani. Il libro segue il filo rosso che da sempre esiste tra il Regno Unito e l'Italia, filo rosso di continuo scambio a due sensi in ambito musicale, calcistico e di stile. L'autore ripercorre i quindici anni dell'avventura di A Casual Life, progetto da lui ideato nel 2005, avvalendosi anche della collaborazione di alcuni dei tanti nomi che in questi tre lustri hanno condiviso questo percorso. Di pari passo con le vicende personali poi ci sono un'Italia ed un'Europa in continuo cambiamento, un calcio nel quale è sempre più difficile riconoscersi e tanta strada ancora da percorrere, una strada illuminata dalle insegne dei pub e riscaldata dai suoni delle band preferite. Un viaggio tra presente, passato e futuro, tra la nostalgia per un coro e una trasferta, per un 45 giri suonato alla chiusura di un pub, per una pinta spillata al bancone, per gli amici di sempre e quelli che non ci sono più. Un viaggio casuale che attende solo di proseguire.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 336

Stampato nel 2020 da Eclettica

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks