Dio calcio e milizia - Il Comandante Arkan, le curve da stadio e la guerra in Jugoslavia

"Dio, Calcio e Milizia" è in primo luogo la storia di Željko Ražnatović Arkan, uno dei più feroci e risoluti criminali del ventesimo secolo. È anche un quadro della Jugoslavia, il Paese che per decenni è stato considerato un esempio di riuscito esperimento multietnico e di realtà comunista sostanzialmente svincolata dall'orbita sovietica. "Dio, Calcio e Milizia" racconta di come lo sport più bello del mondo si trasforma, nelle mani di presidenti senza scrupoli e di sciacalli di Stato, in un "parabellum" senza pietà. La devianza, di cui Arkan sarà l'artefice principale, arriverà a inquinare tutto: politica, calcio, rapporti interpersonali, senso della convivenza civile.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 176

Stampato nel 2015 da Bradipolibri
61xhfvvy7hl

Price:
Sales price: 14,00 €
ordinazione.gif
Description

Diego Mariottini

"Dio, Calcio e Milizia" è in primo luogo la storia di Željko Ražnatović Arkan, uno dei più feroci e risoluti criminali del ventesimo secolo. È anche un quadro della Jugoslavia, il Paese che per decenni è stato considerato un esempio di riuscito esperimento multietnico e di realtà comunista sostanzialmente svincolata dall'orbita sovietica. "Dio, Calcio e Milizia" racconta di come lo sport più bello del mondo si trasforma, nelle mani di presidenti senza scrupoli e di sciacalli di Stato, in un "parabellum" senza pietà. La devianza, di cui Arkan sarà l'artefice principale, arriverà a inquinare tutto: politica, calcio, rapporti interpersonali, senso della convivenza civile.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 176

Stampato nel 2015 da Bradipolibri

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks