Radio alternative - La destra che comunicava via etere

Il primo libro sulla lunga storia delle Radio Alternative. Dopo l'avvento delle radio libere, anche a destra, negli anni '70, si formano in tutta Italia emittenti più o meno targate politicamente, ma assolutamente contemporanee nei linguaggi e nelle trasmissioni. Questo testo ne analizza l'avvento, l'organizzazione, le loro programmazioni, le difficoltà economiche e l'impegno quotidiano di centinaia di volontari e le occasioni perse, con la scelta del Movimento Sociale Italiano di non investire in quel mezzo, anche tramite numerose testimonianze di quelli che furono i protagonisti di quel periodo, vissuto tra militanza e microfono, tra consolle e manifestazioni, un periodo difficile ma allo stesso tempo avvicente.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 309 alcune foto b/n

Stampato nel 2014 da Eclettica
fotografia (85)
fotografia (86)2

Prezzo:
Prezzo di vendita: 16,00 €
48h.gif
Descrizione

Alessandro Alberti

Il primo libro sulla lunga storia delle Radio Alternative. Dopo l'avvento delle radio libere, anche a destra, negli anni '70, si formano in tutta Italia emittenti più o meno targate politicamente, ma assolutamente contemporanee nei linguaggi e nelle trasmissioni. Questo testo ne analizza l'avvento, l'organizzazione, le loro programmazioni, le difficoltà economiche e l'impegno quotidiano di centinaia di volontari e le occasioni perse, con la scelta del Movimento Sociale Italiano di non investire in quel mezzo, anche tramite numerose testimonianze di quelli che furono i protagonisti di quel periodo, vissuto tra militanza e microfono, tra consolle e manifestazioni, un periodo difficile ma allo stesso tempo avvicente.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 309 alcune foto b/n

Stampato nel 2014 da Eclettica

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks