Rodolfo Graziani fascista conteso - Il difficile rapporto con il MSI gli sfuggenti contatti con il PCI l'evoluzione del combattentismo nero 1947-1962

Su Rodolfo Graziani - passato alla storia come il "leone di Neghelli" e considerato, insieme a Pietro Badoglio, come il più noto e discusso comandante militare del periodo fascista, molto è stato scritto in relazione all'attività svolta fino alla fine della seconda Guerra Mondiale. Questo saggio si occupa invece di un argomento poco conosciuto, gli ultimi anni della sua vita nei quali divenne il carismatico leader delle organizzazioni combattentistiche neofasciste e il presidente onorario del Movimento Sociale Italiano, ossia di quel "partito dei vinti" che faceva proprio il patrimonio ideale del Ventennio e in particolare della Repubblica sociale Italiana. In quel periodo fu al centro di svariate controversie e coinvolto in una articolata strategia non solo di ambito dell'estrema destra che contribuì a renderlo un fascista conteso.

Brossura 15,5 x 21 cm. pag. 240

Stampato nel 2011 da Storia Ribelle
img5
img_000163

Prezzo:
Prezzo di vendita: 20,00 €
48h.gif
Descrizione

Alfredo Villano

Su Rodolfo Graziani - passato alla storia come il "leone di Neghelli" e considerato, insieme a Pietro Badoglio, come il più noto e discusso comandante militare del periodo fascista, molto è stato scritto in relazione all'attività svolta fino alla fine della seconda Guerra Mondiale. Questo saggio si occupa invece di un argomento poco conosciuto, gli ultimi anni della sua vita nei quali divenne il carismatico leader delle organizzazioni combattentistiche neofasciste e il presidente onorario del Movimento Sociale Italiano, ossia di quel "partito dei vinti" che faceva proprio il patrimonio ideale del Ventennio e in particolare della Repubblica sociale Italiana. In quel periodo fu al centro di svariate controversie e coinvolto in una articolata strategia non solo di ambito dell'estrema destra che contribuì a renderlo un fascista conteso.

Brossura 15,5 x 21 cm. pag. 240

Stampato nel 2011 da Storia Ribelle

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks