Bologna - Una città immolata di sabato

Atene 2015, la strategia della tensione minaccia la Grecia, intanto il grande esodo porta in Europa le nuove leve della Jihad che colpiranno soprattutto a Parigi. Analogie con il passato e continuità d'intenti s'intrecciano fino a indurre qualcuno a ripercorrere la propria storia e a scoprire cosa era successo a Bologna quel 2 agosto 1980 quando fecero saltare in aria la sala d'aspetto della stazione ferroviaria. Cosa lega tra loro, nello spazio e nel tempo, queste atrocità? Che c'entrano la pedofilia e il comunismo mistico con le stragi e perché servizi rivali collaborano nell'ignominia?

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 296

stampato nel 2016 da Soccorso Sociale
fotografia-(30)

Prezzo:
Prezzo di vendita: 20,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Gabriele Adinolfi

Atene 2015, la strategia della tensione minaccia la Grecia, intanto il grande esodo porta in Europa le nuove leve della Jihad che colpiranno soprattutto a Parigi. Analogie con il passato e continuità d'intenti s'intrecciano fino a indurre qualcuno a ripercorrere la propria storia e a scoprire cosa era successo a Bologna quel 2 agosto 1980 quando fecero saltare in aria la sala d'aspetto della stazione ferroviaria. Cosa lega tra loro, nello spazio e nel tempo, queste atrocità? Che c'entrano la pedofilia e il comunismo mistico con le stragi e perché servizi rivali collaborano nell'ignominia?

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 296

stampato nel 2016 da Soccorso Sociale

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.